Tel. +39 02 26113961 - Fax +39 02 2894663 info@itssrl.it Via Teodosio 80, 20131 Milano
Tel. +39 02 26113961 - Fax +39 02 2894663 info@itssrl.it Via Teodosio 80, 20131 Milano

Definizioni

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi?

inviaci un messaggio!

Termini tecnici

 

In questa sezione vi forniamo alcune definizioni dei termini più utilizzati nel nostro settore. Vi forniamo gli strumenti per comprendere le basi tecniche delle soluzioni che forniamo su misura ai nostri clienti. 

La nostra competenza sarà sempre a vostra disposizione per guidarvi e aiutarvi a comprendere tutto l’apparato tecnologico che c’è dietro ai nostri prodotti.

Intanto condividiamo con i nostri clienti le nozioni in modo semplice e puntuale, così da fornirvi indicazioni preziose e utili.

Consulta le nostre definizioni

Trova le informazioni e le indicazioni che cerchi. Tante definizioni soprattutto sull’ambito delle reti telefoniche, delle linee e dei tipi di telefoni che potrai sfruttare per chiarirti le idee o trovare le soluzioni ottimali per la tua attività.

I nostri servizi

Se le nostre definizioni non ti sono bastate e vuoi maggiori informazioni, consulta le nostre sezioni relative ai prodotti e servizi. Inoltre offriamo anche un servizio a noleggio insieme ad un nostro partner Grenke. Se non vuoi comprare i beni strumentali per la tua attività, puoi anche noleggiarle.

Indirizzo IP

Dall’inglese “Internet Protocol”, è un codice numerico che consente di identificare in maniera univoca un computer connesso alla rete.

Voice over IP

Letteralmente “Voce sul Protocollo Internet”, consente il passaggio della voce una volta stabilito un collegamento dati tra 2 o più entità; si usa dunque per creare una rete di sistemi telefonici distanti tra loro. Vantaggio:OTTIMIZZAZIONE dovuta alla condivisione di servizi

IP Phone

Consente di utilizzare attraverso un collegamento dati, un apparecchio telefonico in remoto come se fosse un interno, potendo così sfruttare tutti i servizi nativi della relativa centrale telefonica: si ottiene così una postazione telefonica esterna all’azienda perfettamente integrata al sistema telefonico.

Messaggistica Unificata – Operatori Automatici

Sistema di risposta automatica che permette di gestire con operatori virtuali tutto il traffico telefonico entrante in azienda, direzionandolo automaticamente verso gli interni richiesti; nel caso questi risultassero occupati, assenti o in modalità “non disturbare”, da la possibilità di lasciare un messaggio in caselle vocali personali.
In seguito, se lo si desidera, il sistema trasforma il messaggio in un file di testo e lo spedisce alla casella mail personale.

Soluzioni Wireless Dect Integrate

La centrale consente di creare una rete telefonica wireless in tecnologia DECT (Digital European Cordless Telephon)con sistema radio integrato. Questa soluzione assicura una perfetta rintracciabilità: dispone di celle radio che, opportunamente ubicate, permettono la copertura del segnale telefonico senza fili nell’area di interesse.

Linea Analogica

Linea telefonica tradizionale.

Linea ISDN

Si divide in due tipi:

BRI (Basic Rate Interface)-Accesso base ISDN – Ha due canali di conversazione , quindi due linee ed un canale per segnalazione dati (ID chiamante ecc.)

PRI (Primary Rate Interface)-Accesso Primario ISDN – Può avere, tramite un unico cavo, fino a 30 canali di conversazioni simultanee. Normalmente per avere un Pri bisogna accedere ad un “minimo di 15 canali”, che possono essere ampliati a multipli di 5 sino alla massima capacità.

Integrazione Telefonia Cellulare

Tecnologia che consente di rintracciare la persona richiesta sul cellulare ovunque essa si trovi, come se si trattasse di un interno aziendale, al costo quindi di una telefonata urbana.

Classificazione delle reti per dimensione

A seconda della dimensione dell’area geografica in cui sono dislocati i calcolatori, le reti possono essere classificate in LAN, MAN, WAN, GAN.

Reti LAN (Local Area Network) -“Rete di livello o area locale”

Si tratta di un insieme di computer collegati tra loro e ubicati fisicamente nello stesso luogo, per esempio all’interno di un’area aziendale o di un’abitazione privata.

Reti MAN (Metropolitan Area Network) – “Rete di livello o area metropolitana”

In questo caso, i computer si trovano all’interno di un’area urbana di grandi dimensioni oppure sono dislocati in più comuni limitrofi. Fra i vari esempi, prendiamo in considerazione quello riguardante più computer interconnessi tra loro e collegati ad un server centrale nell’intero territorio comunale e quello relativo ai PC delle segreterie delle facoltà universitarie dislocate in una determinata area metropolitana.

Reti WAN (Wide Area Network) – “Rete di livello o area di vaste dimensioni”

In questo caso, l’area geografica comprende l’intero territorio nazionale o addirittura gli stati con esso confinanti.

Reti GAN (Global Area Network) – “Rete di livello o area globale”

E’ facile intuire, dalla traduzione stessa dell’acronimo, che si tratta di reti che collegano computer dislocati in tutti i continenti. Diverse le tecnologie impiegate per interconnettere le macchine: dal cavo in rame del comune doppino telefonico agli avanzati sistemi satellitari. Internet, la Rete delle reti, è un tipico esempio di GAN.

Telefoni Digitali

Apparecchi telefonici multifunzione proprietari (cioè collegabili solo alla propria centrale) che normalmente permettono, tramite tasti associati, la gestione del traffico telefonico e dei principali servizi della centrale stessa. Adatti ad operatori telefonici, segretari e più in generale a chi lavora molto con il telefono.

Apparati attivi di rete

Loro funzionamento dipende da una fonte di energia, che normalmente è l’energia elettrica.
Questo ha un impatto sulla disponibilità dei servizi da loro erogati, e spesso obbliga a proteggerli da interruzioni di alimentazione elettrica mediante gruppi di continuità.

Apparati passivi di rete

Si intendono apparati e/o materiali che non eseguono elaborazioni di alcun tipo nel sistema rete; trattasi di tutti gli organi che consentono alla stessa di esistere pur non apportandole elementi attivi: nello specifico patch, telai, cavi, prese di rete, armadi, pannelli