Tel. +39 02 26113961 - Fax +39 02 2894663 info@itssrl.it Viale Abruzzi 79, 20131 Milano
Tel. +39 02 26113961 - Fax +39 02 2894663 info@itssrl.it Viale Abruzzi 79, 20131 Milano

Bridge e Switch

bridge e switch

Bridge e switch sono due strumenti indispensabili di supporto a reti informatiche condivise. Sono impiegati nello stesso settore ma uno differisce dall’altro per le caratteristiche di base che presentano.

In particolare, il bridge consente la suddivisione di reti con molti computer in segmenti minori da gestire più facilmente, aumentando considerevolmente le prestazioni finali. E’ uno strumento che opera in maniera mirata, inviando il segnale riconoscendo l’indirizzo di destinazione e quindi evitando sprechi di risorse: grazie alla presenza al suo interno della cosiddetta forwarding table, infatti, l’indirizzo MAC dell’host viene collegato al segmento corrispondente. Tale supporto si muove non appena riceve un messaggio da un mittente da mandare ad un destinatario, evitando inutili dispersioni di comunicazione e traffico.

Ora, se l’indirizzo di destinazione appartiene a un apparecchio che si trova sul medesimo segmento in cui arriva la trama ricevuta sulla porta o interfaccia del bridge, questo la scarta; se arriva su un segmento diverso, la invia su quello di destinazione. Se invece l’indirizzo non è presente all’interno della tabella d’inoltro, il bridge spedisce la trama su tutte le reti, compiendo un’operazione chiamata flooding (allagamento). Infine, se la trama è destinata a una rete che utilizza un sistema diverso, il bridge la traduce per quel sistema, mentre se la trama riguarda il bridge medesimo, questo la invia ai circuiti interni, deputati alla sua interpretazione.

Lo switch invece, pur presentando analogie con esso ed essendo spesso denominato multiport bridge, è uno strumento molto più potente: consente la micro segmentazione (comunicazione simultanea tra diverse coppie di host) e la definizione di VLAN, ovvero reti virtuali che mettono in contatto host di reti differenti. Tutto ciò semplifica notevolmente le dinamiche comunicative all’interno di reti informatiche molto grandi, portando una maggiore velocità nella trasmissione dei dati ed un miglior risultato complessivo nelle performance generali della rete. Bridge e Switch sono consigliati, a seconda dell’estensione della propria rete, ad aziende che abbiano la necessità di migliorarne l’efficacia.

Archivio

CHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003